Digital Planner Manifesto (Short)


Ancora un’altra versione – sviluppata per essere usata parallelamente alla precedente (che comunque è ancora in fase evolutiva grazie ai vostri feedback e alla vostra collaborazione).

La versione “lunga” è tendenzialmente roba per noi Planner e affini, confrontarci, capirci etc. E’ per definizione lunga, quindi poco adatta per essere usata quando dobbiamo sinteticamente presentare a qualcuno quello che fa il Digital Planner, farne una Job Description, definirne le competenze.

Per questo, qui di seguito trovate una versione più sintetica. Spero vi sia utile.

Come sempre, costruiamo insieme questo documento e la nostra identità…😉

Digital Strategic Planner. Chi è e cosa fa?

Intro: ha senso differenziare tra Planner “analogici” e Digitali?

Probabilmente no. In un mondo ideale ci dovrebbero essere planner, per così dire, olistici. Spesso però i due ruoli sono divisi da esigenze imprescindibili.

Che cosa Fa un Digital Strategic Planner

Conosce il mercato

Si occupa di studiare fenomeni, trend, dati – e di fare condivisione di questa conoscenza con il team e i clienti.

Conosce le nuove tecnologie, applicazioni, siti… sa cosa sta succedendo, cosa è emergente. Osserva l’evoluzione di siti e servizi, anticipa gli scenari del prossimo futuro.

Sa cosa si può fare e cosa no e aiuta il team a gestire le aspettative del cliente, a spiegare quello che rischia di diventare un boomerang in termini di immagine e relazione…

Conosce le persone

Conosce le persone e il loro rapporto con la Rete. Perché è uno di loro. Ma si rende conto che se lui è uno specialista del digitale, la maggior parte delle persone in Rete sono diverse da lui. Identifica i cluster di persone con cui si deve parlare, le analizza, le capisce, comprende le loro motivazioni. In qualche modo è uno psicologo della Rete.

Si occupa di strategie

Dato l’obiettivo che il cliente (o il planner stesso) ha posto, deve capire attraverso quali strumenti, meccanismi, messaggi arrivarci. Condividendolo col team, col cliente, dando in pasto ai creativi la strategia perché sia la piattaforma su cui costruire la creatività delle operazioni. O perché i creativi smontino la strategia e partendo da questa, tutti insieme, si arrivi a qualcosa di ancora più intelligente ed efficace.

Pensa alla marca?

In linea di principio sì: ma in realtà in Rete conta di più quello che fai che la costruzione di Powerpoint da 80 slides sulla piattaforma strategica di marca… Sicuramente deve capire cosa può e deve fare la marca online (e fuori) per raggiungere i propri obiettivi, che il DSP aiuta a settare, se necessario.

Collabora con il Planner “Analogico”, se c’è. Ma soprattutto è focalizzato a capire come la marca può agire. Una marca che ha il set di valori perfettamente a posto ma che non si muove in Rete, è una marca morta.

Identifica gli strumenti

Il DSP identifica dall’inizio quali mezzi e strumenti sono i più adeguati, dati gli obiettivi del progetto e la sua soluzione strategica.

Passa il brief al team

Idealmente conduce (con l’account o il contatto cliente) il primo brief al team, ripulendo il brief ricevuto dal cliente (se c’è, se no collabora a scriverlo), spiegando con il linguaggio, la cultura dell’agenzia quello che il cliente vuole, traducendo se necessario il linguaggio del cliente. Insieme all’account, il DSP dovrebbe fungere da ponte tra i due mondi, per migliorare la comunicazione.

Genera idee

In collaborazione con i creativi e sulla base delle strategie formulate, genera idee, spunti, proposte da condividere con il team, contribuisce a fornire starter creativi.

Ibrida le idee

In un percorso inverso, partendo da idee di altre persone del team, genera nuove idee, combina idee diverse.

Allarga le idee, aiuta a definire l’Experience

Partendo da una idea su un singolo strumento, collabora a estendere il concetto ad una attività più integrata su altri strumenti. Da un’idea per un sito arriva ad integrare al parte Social, Viral, operazioni di engagement… Pensa a 360°, in 3D.

Tiene in riga il team?

In alcuni modelli, forse si. Non dal punto di vista operativo (ci pensa il Project Manager?) ma da quello strategico. E’ il responsabile che quello che le altre persone pensano e sviluppano sia coerente totalmente con la strategia che è stata decisa, condivisa, approvata.

Fa la mappa del sito? Si occupa di information architecture?

A livello di primo impianto sicuramente ci lavora. Lavora alla stesura del primo concept, le grandi aree. A seguire dipende se nel team ci sono dei Content Specialist o Content manager… con cui però deve collaborare per definire come i contenuti contribuiscono alla marca e al raggiungimento degli obiettivi…

E’ uno specialista di Social Media?

Deve conoscere bene questo mondo, visto che è estremamente di moda e i clienti lo chiedono a gran voce. Domani arriverà qualcos’altro e lo DSP dovrà diventare esperto anche di quello. Deve essere un esperto, per quanto possibile, di tutto quanto è digitale.

Fa formazione

Per le sue conoscenze e l’esperienza in trincea, è una delle persone meglio posizionate per fare training ai clienti, spiegandogli come va questo mondo (quando necessario) e settando quindi le loro aspettative. Dove opportuno, ovviamente, perché non farlo anche all’interno dell’agenzia?

Misura

E’ la persona in grado di valutare e misurare il grado di efficacia delle attività, maneggiando numeri, dati, risultati, output. E di sintetizzarli in firma comprensibile per il team e il cliente.

Non si occupa di Usability, Accessibility..

Dovrebbe essere qualcun altro -uno specialista – ad esserne responsabile in azienda

Non pianifica i media

Quello è un Digital Media Planner.

I Digital Planner sono su Linkedin: Gruppo Digital Planners Italia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...