Internet: nuovi aggiornamenti Audiweb


Da Audiweb il solito aggiornamento sull’audience online di internet da casa, ufficio e altri luoghi da parte degli italiani fra 2 e 74 anni.
A febbraio 2010 sono 22,9 milioni gli utenti attivi, mentre erano 23,2 milioni a Gennaio. Siamo lì, si oscilla (vedete anche i post precedenti su robertoventurini.blogspot.com per i dati dei mesi precedenti, cercate “Nielsen” o “Audiweb”, che vi potete fare uno storico).
Nel giorno medio gli utenti sono 11,8 milioni (contro 11,3 a Gennaio 2010 e 10.4 a Dicembre 2009).
Si sta in rete 1 ora e 41 minuti al giorno (non cambia molto) e con 182 pagine viste per persona (più o meno lo stesso nel breve). Rispetto al mese di febbraio 2009, l’audience online (utenti attivi nel mese) cresce del 13% e aumentano del 16,9% gli utenti attivi nel giorno medio, mentre si registra una flessione del 7,1% delle pagine viste e del 6,7% del tempo speso.
6,7 milioni gli uomini e 5,1 milioni le donne online nel giorno medio, in particolare adulti tra i 35-54 anni (45% degli utenti attivi nel giorno medio) e tra i 25-34 anni (22%).
Nel giorno medio è online il 25% della popolazione del Nord-Ovest (3,7 milioni di utenti attivi), il 22% dell’area Nord-Est (2 milioni), il 22% del Centro (2,2 milioni) e il 18% dell’area Sud e Isole (3,6 milioni).
La distribuzione dell’utilizzo del mezzo presenta una maggiore concentrazione nei giorni lavorativi (lunedì – venerdì) con 12,4 milioni di utenti attivi, 184 pagine viste per 1 ora e 41 minuti per persona nel giorno medio. Nel fine settimana (sabato – domenica) sono 10,3 milioni gli utenti attivi. Questi consultano però un numero inferiore di pagine rispetto al giorno medio: sono, infatti, 175 le pagine viste per persona, con qualche minuto in più dedicato alla navigazione (1h41m per persona).
A partire dalle ore 9:00 l’audience online registra dati crescenti, con 5,3 milioni di utenti attivi tra le 9:00 e le 12:00. La fascia pomeridiana è la parte del giorno che registra il maggior numero di accessi a internet: tra le 12:00 e le 15:00 sono, infatti, 6,3 milioni gli utenti attivi che acce
dono al web. Il valore rimane alto per tutto il pomeriggio fino a raggiungere il picco tra le 18:00 e le 21:00 con 6,491 milioni di utenti attivi collegati in media per 37 minuti. Durante le fasce orarie serali e notturne (dalle 21:00 alle 03:00) il tempo speso per persona aumenta, raggiungendo i 44 minuti tra le 21:00 e la mezzanotte.
L’audience Internet si consolida a 24,1 milioni di utenti (erano 24,4 a gennaio), con un incremento del 15% rispetto allo scorso anno.
Le sessioni nel mese più corto dell’anno sono 35 (solo 2 in meno rispetto a gennaio) e le pagine viste 2.169 (erano 2.232 il mese scorso). La media mensile del tempo trascorso online è di 29 ore e 52 minuti, oltre un’ora al giorno per persona, il 10% in più rispetto allo stesso mese del 2009.
(L’immagine non centra niente, ma mi piace).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...